«

»

Giu 20

Avvisi di accertamento della tari: 1 su 4 è sbagliato!

StrizNegli ultimi mesi molti bareggesi si sono visti recapitare avvisi di accertamento relativi alla tassa dei rifiuti degli anni precedenti. Tali avvisi sono stati emessi dalla Società Duomo GPA che, a quanto pare, svolge questo lavoro in maniera non proprio impeccabile.

Infatti, a seguito di diverse segnalazioni che ci sono pervenute dai cittadini, abbiamo provveduto a fare un’interrogazione e, sia l’assessore Gibillini che il Sindaco Lonati, ci hanno comunicato che un avviso emesso su quattro era sbagliato ed è stato successivamente rettificato o annullato. Parliamo di errori scoperti dai cittadini stessi, errori di cui la società Duomo, avrebbe dovuto accorgersi se solo avesse lavorato con più accortezza.

Sospettiamo che, trattandosi di un’azienda in crisi di liquidità, questa effettui avvisi di accertamento senza la doverosa attenzione, avvantaggiandosi di errori che la favoriscono. Al 28/02/2017 la Società Duomo risultava debitrice, fino a gennaio 2017, della somma di € 94.290,76 e, nonostante la messa in mora, il Comune ad aprile non aveva ancora recuperato il suo credito.

Su questa vicenda stiamo approfondendo la documentazione e, più avanti, ci saranno delle novità, ma la domanda che ci viene spontanea è:

“Perché alla fine dello scorso anno è stato prorogato il contratto con la società se questa da un lato risulta debitrice e dall’altro svolge il proprio lavoro in modo alquanto approssimativo?”

La risposta dell’Assessore Gibillini e del Sindaco Lonati è stata: perché ci è stata richiesta dalla società!

Ci sembra assurdo che, per un servizio così delicato e fondamentale, ci si avvalga di una società che dimostra una serie di carenze e che soprattutto non paga al Comune ciò che ha già riscosso dai cittadini.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookies per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookies o clicchi su "Accetta" permetti il loro utilizzo.


I cookies da noi utilizzati sono esclusivamente cookies tecnici col solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice).
Questo sito non fa utilizzo di cookies di profilazione (volti a creare profili relativi all'utente che vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete) né proprietari né tanto meno di cookies di terze parti (utilizzati da altri soggetti rispetto agli autori del sito e sempre finalizzati a profilare gli utenti per offrire pubblicità personalizzate).

Chiudi